Chi siamo

Bosco Chiesanuova ed il suo Sci Club
Bosco Chiesanuova è il più importante centro dell'altopiano della Lessinia, la zona montana a nord di Verona, che si estende fino al confine con il Trentino, facilmente raggiungibile in 1/2 di strada.
Il paese si trova a 1100 metri di altitudine tra prati e boschi dalle inconfondibili tonalità di colore, richiamo per il turismo estivo e invernale: un paese per tutte le stagioni.
Le origini della sua popolazione risalgono a migrazioni di popoli di ceppo bavaro-tirolese avvenute nel XIII° secolo e che hanno caratterizzato vita e costumi per lasciarsi infine modificare e assorbire dalle genti limitrofe di origine italiana. Dell'antica lingua cimbra
sono rimasti soltanto i nomi delle contrade e soprattutto di appezzamenti di terreni, di cui si è smarrito in gran parte l'originario significato; per tutelare ciò che rimane dell'antica cultura è stato allestito un moderno museo etnografico, prezioso documento di vita e testimonianze delle nostre radici montanare.
Il nome antico del paese era Frizzolana, detto anche Bosco-Frizzolana per modificarsi in seguito in Chiesanuova ed infine, nel secolo scorso,
in Bosco Chiesanuova.
Il clima salutare, la facilità d'accesso e le bellezze dei paesaggi hanno sempre richiamato turisti e villeggianti anche illustri. Da Bosco Chiesanuova si può partire per escursioni all'abisso"Spluga della Preta" ed al "Ponte di Veja" fenomeni naturalistici famosi in tutto il mondo.
Lo Sci Club Bosco è la maggiore realtà sportiva di tutto l'altipiano ed è depositario della memoria sportiva di tutti gli appassionati degli sci stretti. Le origini risalgono al 1926 quando venne creato il " Gruppo Sciatori Gen. Zamboni" che, trascorsa la crudele parentesi della II guerra mondiale, cambiò denominazione in Sci Club Bosco affiliandosi alla nascente FISI (1946) ininterrottamente fino ai giorni nostri.
Il nostro sodalizio vanta capacità organizzative di tutto rispetto culminate con l'organizzazione dei Campionati Italiani assoluti di sci da fondo 1999. Dalle leve giovanili dello sci club, e con l'entusiasmo di tutti i moltissimi appassionati sostenitori, negli anni '80 sono saliti alla ribalta internazionale dello sci nordico campioni come i fratelli Fulvio e Sabina Valbusa e la medaglia d'oro di Mountain bike di Atlanta Paola Pezzo.

 

Organigramma

Presidente: Marco Fontanesi

Vice: Federica Campedelli

Segretario: Giovanni Corradi

Consiglieri:

  • Ivo Scardoni
  • Luigino Corradi
  • Otello Scandola
  • Marco Scandola
  • Cesare Pezzo
  • Cristiano Leso
  • Luciano Pezzo
  • Alessandro Pezzo
  • Francesco Fontanesi
  • Giuseppe Fiorentini
  • Gianmarco Scardoni
  • Ferruccio Birtele
  • Federico Canteri
  • Renata Tinazzi
  • Corrado Piccoli
  • Mirko Pezzo